Noi

noi
NOI > RISPETTO PER LA TRADIZIONE, PASSIONE PER L’INNOVAZIONE

Quando Francesco Terzoni e la moglie Marcella decisero di intraprendere il mestiere di viticoltori era il 1860. Da allora sono passati più di 150 anni ma la passione per la terra e la voglia di crescere non hanno smesso di accompagnare la storia di questa famiglia che, giunta ormai alla quinta generazione di vignaioli, ha dato vita alla società agricola Terzoni Claudio. Anche se il tempo ha cambiato molte cose, due capisaldi non hanno mai cessato di essere il punto di riferimento per questa azienda: il rispetto per la tradizione e la passione per l’innovazione. Come realizzare questo progetto? La risposta é semplice: credendo nel valore dei propri vitigni autoctoni, rendendosi portavoce della qualità dei tipici vini frizzanti dei Colli Piacentini e vivendo della propria passione…il vino.

claudio
Claudio Terzoni

Entrato nel mondo del vino nel 1983, Claudio Terzoni é stato pioniere nell’utilizzo delle autoclavi, rendendo sorpassata la tecnica della rifermentazione in bottiglia. L’installazione dell’allora moderna tecnologia gli é valso negli anni il riconoscimento per l’ottima qualità e tipicità dei vini prodotti che ancora oggi rendono l’azienda una colonna portante dell’enologia piacentina. Grazie ai risultati raggiunti, nonché a seguito di un forte investimento in tecnologie all’avanguardia, Claudio diventa fondatore di un nuovo progetto produttivo cominciato nel 2011 e portante il proprio nome.

marco
Marco Terzoni

Enologo di fama nazionale, Marco divide il suo tempo fra il lavoro nell’azienda di famiglia, la stesura di articoli tecnici per la rivista de Il Sole24ore, “VigneVini”, sulla quale tiene la rubrica “Un mondo di ricerche”, e la consulenza viticolo-enologica per altre aziende sparse su tutto il territorio italiano. All’interno della cantina aziendale, Marco é responsabile della valutazione e della messa in opera delle tecnologie di ultima generazione ma é anche l’ideatore della nuova tecnica di vinificazione che ha reso celebre il nome “Terzoni” al di fuori del territorio piacentino.

nadia
Nadia Terzoni

Fedele compagna di Claudio nel lavoro come nella vita, Nadia é responsabile della gestione del comparto burocratico-legislativo dell’azienda. A lei sono affidati la cura delle esigenze dei clienti, la promozione della partecipazione dell’azienda a fiere, concorsi e manifestazioni, l’organizzazione di visite guidate in azienda e di tutto quanto concerne il contatto dell’impresa vitivinicola col mondo circostante.

elisa
Elisa Terzoni

Entrata a far parte del Team aziendale nel 2011 Elisa è la secondogenita di Claudio. Riconoscendo il suo interesse per l’estetica e la sua attenzione per l’etichettatura, Claudio ha pensato per lei il compito di responsabile packaging e magazzino; spetta infatti ad Elisa la gestione della capsulatura, dell’etichettatura e del confezionamento dei prodotti aziendali.