Sorsi D’Incanto


cover sorsi

Sorsi D’Incanto

 

Tipologia: Fermo Secco Colli Piacentini Malvasia Aromatica di Candia DOC
Uve: Malvasia di Candia aromatica 100%
Gradazione: 13% Vol

 

 

Descrizione


Descrizione: Giallo paglierino intenso; al naso presenta profumi fruttati e floreali che spaziano dalla frutta gialla, alla lavanda fino a sentori balsamici. Al palato risulta armonico, gradevole e molto persistente.

 

Quale occasione: Ottimo per occasioni formali in cui la bella figura é d’obbligo. Con questo vino, anche in compagnia di persone più esigenti, proprio non potete sbagliare. Come aperitivo potrà aprire la strada ad una cena elegante, non banale; come abbinamento a un primo piatto, da scegliere con adeguata cura, saprà esaltare le vostre doti culinarie.
 
Abbinamenti: Si sposa bene con ricette in cui le componenti sapide-dolci trovano una perfetta armonia. Predilige i piatti delicati che spaziano dall’antipasto al primo. Un carpaccio di pesce, un pregiato formaggio di fossa con del miele aromatico, un flan di fiori di zucca, ne esalteranno le note agrumate e dolci; un farrotto alla zucca e salvia o un risotto alle erbe aromatiche, ne enfatizzano il sapore balsamico.

 

Scheda Tecnica


Tipo: Fermo Secco Colli Piacentini Malvasia Aromatica di Candia DOC
Gradazione: 13% Vol

 
Uve: Malvasia aromatica di Candia 100%. Allevamento guyot modificato piacentino; potatura medio-corta; Densità d’impianto 4000 ceppi/Ha; Produzione 90 q.li/Ha; Terreno franco-sabbioso ricco di fossili risalenti al piacenziano.
 
Scelte in Vigneto: Le operazioni in campo si concentrano in modo particolare sul mantenimento di una struttura sciolta del terreno. Durante l’anno, la parte più superficiale del vigneto, viene lavorata per garantire un ottimo interramento del silicio proveniente dalla naturale presenza dei fossili.

 

Vinificazione: La raccolta avviene manualmente, ad opera di operatori specializzati, e si concentra nelle sole ore mattutine al fine di garantire il mantenimento delle basse temperature. Per lo stesso motivo, le cassette raggiungono tempestivamente la cantina ove vengono diraspapigiate in breve tempo. In vasca d’acciaio avviene la macerazione pellicolare a freddo: tecnica attraverso la quale, il contatto fra le bucce ed il mosto, a una temperatura di 10°-12°C, per un periodo di 12 ore, consente di estrarre il potenziale aromatico delle uve. Per la fermentazione, al fine di garantire la massima espressione aromatica del vitigno, viene utilizzato un pool di lieviti la cui composizione rappresenta un segreto aziendale. L’affinamento di quattro mesi, così come la precedente fermentazione, avvengono rigorosamente in vasche di acciaio, a temperatura controllata.

 

Descrizione
Colore: Giallo paglierino intenso;
Profumo: al naso presenta un’esplosione di aromi fruttati e floreali che spaziano dalla frutta gialla, alla lavanda, fino a sentori balsamici.
Sapore: Al palato risulta netto il contrasto con gli aromi avvertiti olfattivamente: caratteristica assolutamente ricercata per questo vino così unico e particolare, che ama farsi ricordare anche per le sue dissonanze. I sentori avvertiti sono gradevoli, armonici e persistenti.
 
Abbinamenti: Questo vino bianco dall’aromaticità complessa, si abbina ad antipasti e primi piatti dal gusto delicato, soprattutto se guarniti da erbe aromatiche che ne esaltano le note balsamiche. Trova un eccellente connubio con la zucca grazie alla dolcezza che caratterizza questo tipo di ingrediente; si sposa bene altresì con carpacci di pesce, risotti agli agrumi o paste dalle salse esotiche.

 
Come servire: in calici a tulipano, larghi alla base e stretti all’estremità, ad una temperatura di 10-12°C.

 
Ricette: Farrotto alla zucca ed erbe aromatiche;

 


Etichetta Premi Download